2.3 Tasso di natalità

LA POPOLAZIONE

“Tasso di natalità”

Il tasso di natalità è il rapporto tra il numero delle nascite in una comunità, durante un periodo di tempo e la quantità della popolazione media dello stesso periodo. Il tasso di natalità misura la frequenza delle nascite di una popolazione in un arco di tempo (normalmente un anno) ed è calcolato come rapporto tra il numero dei nati in quel periodo e la popolazione media dell’anno.
Ci interessa conoscere il tasso di natalità delle diverse aree montane in quanto questo tasso esprime “quanto quella comunità intende investire nel proprio futuro” e nel mantenimento dell’essere comunità.
Il tasso di natalità medio della Regione FVG ammonta, per il triennio 2014 – 2016, a 7.14 nuovi nati in 12 mesi ogni mille abitanti. Con alcune punte pari a 8% nei Comuni della Provincia di Pordenone ed altre negative nella Provincia di Trieste pari al 6.45%.

Benchmark
Intendiamo utilizzare questa metodologia, basata sul confronto sistematico, che consente di compararsi con le altre migliori aree montane per apprendere da queste e conseguentemente per migliorare. Nel nostro caso il benchmarking lo faremo con le Provincie interamente montane dell’arco alpino italiano.

Tasso di natalità 2014 / 2016
Provincia di Aosta: 8.00 % media del periodo considerato,
Provincia di Sondrio: 8.09 % media del periodo considerato,
Provincia di Trento: 8.89 % media del periodo considerato,
Provincia di Bolzano: 10.45 % media del periodo considerato,
Provincia di Belluno: 6.68 % media del periodo considerato,
Provincia di Udine: 6.95 % media del periodo considerato,
Provincia di Pordenone: 8.11 % media del periodo considerato.

Area della Carnia: 6.08 % media del periodo considerato,
Area Dolomiti Friulane: 6.39 % media del periodo considerato,
Area Tarvisiano: 5.28 % media del periodo considerato.

Tavola 2.3 a) Area della Carnia: tasso di natalità (Per 1.000 residenti)

Fra i tassi di natalità maggiori dell’intera area, nel triennio considerato, (ovvero la media del numero di nati per 1000 residenti nei tre anni), segnaliamo:

a) i tassi di maggiore natalità sono a Sutrio (9.71), Sauris (9.61), Sappada (8.84), Arta Terme (8.26).

b) il tasso medio dell’intera area della Carnia è pari a 6,08.

c) fra i tassi di natalità inferiore si segnaliamo i comuni di: Verzegnis (2.3), Forni Avoltri (3.88), Forni di Sopra (3.88).

Cfr elaborazioni Cramars su dati ISTAT

COMUNE 2014 2015 2016
AMARO 9,60 6,05 8,40
AMPEZZO 10,87 5,96 6,98
ARTA TERME 8,15 9,64 6,98
CAVAZZO CARNICO 10,19 4,72 7,58
CERCIVENTO 5,84 2,94 4,42
COMEGLIANS 3,77 7,66 3,90
ENEMONZO 7,50 5,26 7,60
FORNI AVOLTRI 6,55 3,36 1,72
FORNI DI SOPRA 3,93 3,98 4,07
FORNI DI SOTTO 11,50 4,96 1,68
LAUCO 2,66 4,07 5,51
LIGOSULLO 0,00 17,17 0,00
OVARO 4,56 6,18 4,72
PALUZZA 5,23 6,68 5,44
PAULARO 10,57 6,45 7,28
PRATO CARNICO 8,81 7,73 4,44
PREONE 0,00 8,13 4,12
RAVASCLETTO 5,40 1,84 1,87
RAVEO 6,34 6,47 4,42
RIGOLATO 2,16 6,62 4,48
SAURIS 16,79 2,39 9,66
SOCCHIEVE 4,32 4,39 6,63
SUTRIO 8,14 13,42 7,56
TOLMEZZO 6,36 7,36 6,27
TREPPO CARNICO 4,83 8,08 8,14
VERZEGNIS 1,14 4,61 1,16
VILLA SANTINA 7,07 7,10 4,50
ZUGLIO 11,77 5,04 6,72
SAPPADA 7,56 6,82 12,14
MEDIA AREA 6,50 6,39 5,36

Tavola 2.3 b) Area Canal del Ferro Val Canale: tasso di natalità (Per 1.000 residenti)

Il tasso di natalità dell’area risulta essere in calo costante in tutti i Comuni considerati. Si segnala infatti che:

a) il Comune di Malborghetto nel triennio considerato è il Comune con il tasso di natalità maggiore pari a 8,05.

b) il tasso di natalità inferiore è quello conservato dal Comune di Resiutta con un valore pari a 3,27.

c) la media dell’area è di 5,28.

Cfr elaborazioni Cramars su dati ISTAT

COMUNE 2014 2015 2016
TARVISIO 5,82 6,16 4,88
MALBORGHETTO 8,36 9,44 6,36
PONTEBBA 8,84 2,07 5,62
DOGNA 0 5,62 5,73
CHIUSAFORTE 8,81 4,44 0
RESIUTTA 3,24 3,23 3,34
RESIA 6,63 7,69 5,84
MOGGIO UDINESE 4,55 5,78 5,26
MEDIA AREA 5,78 5,47 4,59

Tavola 2.3 c) Area Valli e Dolomiti Friulane: tasso di natalità (Per 1.000 residenti)

Degni di nota nell’intera area sono:

a) per il tasso si natalità maggiore i Comuni di Maniago (9.49), Sequals (7.97), Barcis (7.87).

b) che il tasso medio dell’intera area delle Valli e Dolomiti Friulane è pari a 6,10.

c) fra i Comuni con tasso di natalità inferiore segnaliamo i comuni di Tramonti di Sotto (0.81), Tramonti di Sopra (0.97

Cfr elaborazioni Cramars su dati ISTAT

COMUNE 2014 2015 2016
ANDREIS 7,49 7,62 3,91
ARBA 5,3 6,12 10,78
BARCIS 0 7,86 15,75
CASTELNOVO DEL FRIULI 8,81 4,48 8,04
CAVASSO NUOVO 7,03 7,78 3,95
CIMOLAIS 9,73 9,99 2,58
CLAUT 4,14 8,33 2,11
CLAUZETTO 6,48 6,48 6,48
ERTO E CASSO 2,58 10,36 5,21
FANNA 9,94 6,27 4,49
FRISANCO 9,69 6,44 6,56
MANIAGO 9,71 8,51 10,24
MEDUNO 8,16 1,9 5,74
MONTEREALE VALCELLINA 7,82 6,53 5,42
PINZANO AL TAGLIAMENTO 11,02 5,2 6,59
SEQUALS 8,08 6,79 9,04
TRAMONTI DI SOPRA 2,92 0 0
TRAMONTI DI SOTTO 2,44 0 0
TRAVESIO 8,33 6,17 4,49
VAJONT 7,38 8,09 7,62
VITO D’ASIO 6,32 6,47 5,26
VIVARO 6,55 3,65 12,55
MEDIA AREA 6,81 6,14 6,22

 

 

FONTE: ELABORAZIONI CRAMARS SU DATI ISTAT 31/12/2018