Family Friendly

Descrizione:

Le aziende ai giorni nostri incontrano numerose difficoltà e tra le altre quelle legate ad una buona organizzazione interna all'azienda stessa atta a garantire competitività nei confronti dei concorrenti, offrire servizi innovativi e di qualità agli utenti e clienti finali senza sacrificare la vita personale dei dipendenti. Riuscire a determinare il giusto mix tra esigenze di concorrenzialità e qualità di lavoro garantita ai propri dipendenti è una sfida che ogni giorno vede coinvolto il management delle piccole e grandi aziende sia in Italia che all'Estero; questo nasce anche dall'esigenza di motivare, valorizzare e fidelizzare le risorse umane soprattutto in quelle realtà produttive in cui il capitale umano, inteso come professionalità diventa determinante.
Il progetto Family Friendly nasce dalle competenze acquisite dalla Cramars relative alle pari opportunità e soprattutto a quelle strettamente legate alla conciliazione. Nell’organizzazione di attività formative il nostro ente ha sempre tenuto in considerazione le esigenze di conciliazione da parte degli allievi. Oggi vuole portate questa sensibilità anche all’interno del proprio staff.
Nel crescere dell’azienda, come numero di persone, sono cambiate anche le esigenze organizzative della stessa legate a mutate esigenze personali e familiari dei dipendenti ed esigenze di crescita professionale e di valorizzazione delle risorse. Ciò ha portato ad una specializzazione delle mansioni, nel rispetto e nella valorizzazione delle competenze di ciascuno. Tale organizzazione comporta più difficoltà nelle sostituzioni anche per periodi di tempo brevi.
Obiettivi:
Il presente progetto si propone quindi da un lato di risolvere contingenti problemi di conciliazione, ma dall’altro vuole sperimentare un sistema, un modello, friendly come buona pratica organizzativa per ripianificare il lavoro, porre in risalto e valorizzare le varie competenze, definire esigenze e limiti tra tempi di lavoro e familiari e stabilire un valido equilibrio delle risorse umane.


Azioni di progetto:
Nel concreto gli interventi proposti a sostegno di tali esigenze e che coinvolgono tutto lo staff sono i seguenti:
1. Analisi e monitoraggio sulla situazione organizzativa in azienda (mole di lavoro, divisione dei compiti e delle mansioni, responsabilità, organizzazione dei tempi e delle scadenze, etc.), rilevazione del clima. Questo si realizzerà attraverso la permanenza in azienda dei consulenti in qualità di osservatori, e con interviste al management della Cramars.
2. Realizzazione di una mappatura delle caratteristiche professionali e delle esigenze di conciliazione tra tempi lavorativi e tempi familiari dei dipendenti coinvolti. Questo si realizzerà attraverso interviste individualizzate e permetterà di conoscere le capacità espresse ed inespresse dei lavoratori, le loro caratteristiche professionali, le qualifiche e le capacità acquisite nel tempo, situazioni familiari, problemi che rendono la conciliazione difficile.
3. Pianificazione, proposta condivisa e sperimentazione di una riorganizzazione del lavoro aziendale che tenga conto dei risultati dei monitoraggi delle due azioni precedenti e che rispetti i tempi di conciliazione espressi.
Per riassumere il progetto Family Friendly:
- permette di far esprimere ai dipendenti le proprie necessità ad un interlocutore esterno
- favorisce un modo di lavorare più orientato alle personali capacità ed attitudini
- favorisce l'organizzazione dei tempi in modo conciliante.

 

Riferimenti:

Codice: 201023966001
Tipo di finanziamento: decreto regionale 743 – 03/03/2011
Finanziato da: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Durata: 2 anni (10/05/2011-09/05/2013)

Stato del Progetto:Realizzato
Referenti:Sara Danelon - tel: ++ 39 433 41943 - email: saradanelon@coopcramars.it
Realizzato da Bo.Di.