Women learning for an active life

Descrizione:

Il progetto, finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma Socrates - Grundtvig, nasce dalla volontà di promuovere le Pari opportunità uomo/donna grazie alla sperimentazione di percorsi formativi, informativi e didattici formali ed informali sui temi della cittadinanza attiva e della cittadinanza europea, temi questi che sono generalmente poco sentiti particolarmente in situazioni sociali, economiche e geografiche marginali. Le donne risultano essere ancor meno sensibili e sensibilizzate a questo senso di “appartenenza”, protagoniste marginali della vita politica ed amministrativa e spesso non pienamente a conoscenza delle possibilità connesse ad un impegno attivo e concreto all’interno della società civile. Da questo consegue una scarsa partecipazione delle donne alla vita sociale attiva che si riscontra tanto a livello locale che a livello nazionale (anche se meno a livello europeo più ampio), oppure, le stesse, manifestano una buona presenza nel mondo del volontariato (in particolare nel volontariato sociale) ma risultano essere poco presenti nei meccanismi decisionali.

Il bisogno che le donne hanno di sviluppare il senso di appartenenza alla cittadinanza locale, nazionale ed europea deriva da una molteplicità di situazioni e di problemi che hanno fatto sempre identificare tale impegno come cosa lontana dal mondo femminile e legato a schemi di gestione prettamente maschili, non da ultimo, una mancata conoscenza del sistema, delle modalità di funzionamento e delle stesse modalità e potenzialità di partecipazione ha allontanato o non ha permesso una partecipazione attiva.

Lo stesso concetto di cittadinanza europea così sostenuto dagli statisti dell’Europa Unita, manca di una diffusione ampia e rivolta ad un ampio target, ma manca soprattutto di strumenti di facile diffusione e lettura.

 

Azioni di progetto:

- stimolare la partecipazione a percorsi formativi non convenzionali per adulti sui temi della cittadinanza attiva e sul concetto di cittadinanza europea

- ampliare la conoscenza sui meccanismi di funzionamento delle istituzioni locali, nazionali ed europee

- sensibilizzare le cittadine al concetto di “appartenenza”

- innalzare la partecipazione attiva alla vita “politica” locale

Attraverso

- un'iniziale ricerca riferita alla partecipazione delle donne alla vita politica e decisionale nei Paesi Partner e rispetto alla diffusione dell’idea di “cittadinanza attiva”

- interviste a donne che con successo si impegnano nel mondo politico, amministrativo locale, nazionale ed europeo

- una serie di corsi di formazione seminariale sui temi del progetto disponibile anche on line

- una campagna di sensibilizzazione all’auto - apprendimento circa i temi della "cittadinanza attiva" e della "cittadinanza europea" attivata grazie alla produzione di una brochure di auto - formazione sulle tematiche del progetto

- la realizzazione di un manuale sulle buone prassi individuate, che permetterà di valutare, quale tra gli strumenti didattici adottati durante il progetto (lezione frontale e campagna di sensibilizzazione all’auto - apprendimento, FAD) ha maggiore riscontro

- un ciclo di conferenze finali nei paesi del partenariato permetterà la diffusione dei risultati ad un ampio pubblico.

 

Riferimenti:

Codice: 89768-CP-1-2001-1-IT-GRUNDTVIG- G1

Tipo di finanziamento: Socrates Grundtvig - progetti di cooperazione transnazionale

Finanziato da: Commissione Europea

Durata: 3 anni (01/10/2001-30/09/2004)

 

 

Coordinatore di progetto:

Cooperativa Cramars - Italia

 

Partner di progetto:

DIPUTACION DE SEVILLA - Spagna

MBA Training Research Development - Inghilterra

ROL & SAMENLEVING vzw (RoSa) - Belgio               

Programa Dona - UNIVERSITAT POLITÈCNICA CATALUNYA - Spagna               

Stato del Progetto:Realizzato
Referenti:Sara Danelon - tel: ++ 39 433 41943 - email: saradanelon@coopcramars.it
Realizzato da Bo.Di.